Smart Contract: Applicazioni e casi d’uso

Pasquale Pillitteri
Pasquale Pillitteri  - Ingegnere Informatico
6 Minuti di lettura
Image by Tumisu from Pixabay

Introduzione

I contratti intelligenti sono accordi digitali programmati per essere eseguiti autonomamente quando vengono soddisfatte determinate condizioni. Si tratta di contratti auto-esecutivi e auto-applicativi che automatizzano il trasferimento di beni e valute digitali tra le parti, rendendo più facile la transazione e l’applicazione degli accordi in modo rapido, sicuro ed economico.

Definizione e panoramica dei contratti intelligenti
I contratti intelligenti sono protocolli informatici progettati per facilitare, verificare e applicare digitalmente la negoziazione o l’esecuzione di un contratto. Si tratta di un tipo di accordo digitale che si auto-esegue, il che significa che quando le condizioni del contratto sono soddisfatte, il contratto viene automaticamente eseguito. I contratti intelligenti si basano generalmente sull’uso della tecnologia blockchain, che è un libro mastro immutabile e distribuito che registra e memorizza i dati in un formato incorruttibile e a prova di manomissione.

Applicazioni e casi d’uso dei contratti intelligenti
I contratti intelligenti possono essere utilizzati in una varietà di applicazioni e casi d’uso, tra cui, ma non solo: banche e finanza, sanità, supply chain, settore immobiliare, assicurazioni e governo. Con la maturazione della tecnologia, si prevede che emergeranno altri casi d’uso.

Tipi di contratti intelligenti

Blockchain pubblica
Le blockchain pubbliche sono reti decentralizzate e open-source, il che significa che chiunque può unirsi e partecipare alla rete. Le blockchain pubbliche sono solitamente prive di permessi, il che significa che chiunque può creare e distribuire uno smart contract senza alcun permesso o restrizione.

Blockchain privata
Le blockchain private sono reti autorizzate, ovvero l’accesso alla rete è limitato e autorizzato dall’amministratore della rete. Le blockchain private sono solitamente utilizzate per applicazioni di livello aziendale, in quanto offrono maggiore controllo e sicurezza sulla rete.

Vantaggi dell’uso dei contratti intelligenti

Sicurezza
I contratti intelligenti sono immutabili e sicuri, cioè resistenti a manomissioni o interferenze. Questo li rende ideali per le applicazioni in cui la sicurezza è fondamentale, in quanto possono aiutare a proteggere dalle frodi o dai malintenzionati che tentano di alterare i termini dell’accordo.

Automazione
I contratti intelligenti possono automatizzare l’esecuzione degli accordi, facilitando il completamento di processi complessi in modo rapido e sicuro. Utilizzano un linguaggio di programmazione di alto livello per automatizzare l’esecuzione del contratto. Questo elimina la necessità di una supervisione manuale, riducendo il potenziale di errori e ritardi. Il codice funge da “contratto digitale” e tutte le parti coinvolte nel contratto possono essere certe che i termini e le condizioni dell’accordo saranno rispettati.

Risparmio sui costi
I contratti intelligenti possono contribuire a ridurre i costi associati al completamento dei contratti tradizionali, come le spese legali. Questo perché i contratti intelligenti possono automatizzare il completamento degli accordi, riducendo il coinvolgimento umano. Tuttavia, è importante essere consapevoli dei rischi associati ai contratti intelligenti. Si tratta di una tecnologia ancora relativamente nuova e, per questo motivo, manca una standardizzazione e una regolamentazione. È inoltre importante considerare la sicurezza della piattaforma su cui vengono memorizzati i contratti.

Casi d’uso dei contratti intelligenti

Catena di approvvigionamento
I contratti intelligenti possono essere utilizzati per automatizzare la tracciabilità, la rintracciabilità e il pagamento delle merci nella catena di approvvigionamento. Questo può aiutare a migliorare l’efficienza del processo, a ridurre i costi e a diminuire il potenziale di frode.

Banche e finanza
I contratti intelligenti possono essere utilizzati per automatizzare l’elaborazione dei pagamenti e per garantire la conformità alle normative. Questo può aiutare a snellire il processo bancario, a ridurre i costi e a garantire che tutte le transazioni siano sicure e conformi.

Sanità
I contratti intelligenti possono essere utilizzati per archiviare e trasferire in modo sicuro le cartelle cliniche, garantendo la privacy e la sicurezza dei dati dei pazienti. Questo può contribuire a ridurre i costi e a garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati dei pazienti.

Immobiliare
I contratti intelligenti possono essere utilizzati per automatizzare l’acquisto e la vendita di immobili. Questo può aiutare a snellire il processo e a ridurre i costi associati alle transazioni immobiliari tradizionali.

Assicurazioni
I contratti intelligenti possono essere utilizzati per automatizzare il pagamento dei sinistri assicurativi e per garantire che il processo sia sicuro e conforme. Questo può aiutare a ridurre i costi associati alle richieste di risarcimento assicurativo e a garantire che il processo sia condotto in modo sicuro e conforme.

Governo
I contratti intelligenti possono essere utilizzati per automatizzare una serie di processi governativi, come il voto, l’autenticazione dei documenti e la riscossione delle imposte. Questo può aiutare a ridurre i costi e a migliorare la velocità e l’efficienza dei processi governativi.

Conclusioni

In conclusione, i contratti intelligenti stanno diventando sempre più popolari grazie ai loro numerosi vantaggi rispetto ai contratti tradizionali. Offrono sicurezza, automazione e risparmio economico e, con la maturazione della tecnologia, stanno emergendo sempre più casi d’uso. Con la continua evoluzione, è probabile che i contratti intelligenti diventino parte integrante di molte aziende e organizzazioni.

Condividi questo articolo
da Pasquale Pillitteri Ingegnere Informatico
Segui:
Pasquale Pillitteri si è laureato in ingegneria informatica all'Università di Palermo. Ha lavorato con diversi team e aziende del settore informatico, acquisendo la capacità di progettare e sviluppare soluzioni software che soddisfano i più alti standard di qualità, sicurezza e affidabilità. Attualmente collabora con diverse aziende, mettendo a loro disposizione la sua esperienza nell'ingegneria e la sua profonda conoscenza delle tendenze innovative in materia di Internet od Things, intelligenza Artificiale e Cybersecurity.
adbanner